Marvin Kren dirige "Freud", serie thriller con risvolti gialli

Per questa produzione divisa in otto parti, con Robert Finster, Ella Rumpf e Georg Friedrich come protagonisti, l'inizio delle riprese è previsto a gennaio 2019.

Amsterdam, Vienna, Monaco di Baviera, 9 ottobre 2018 – Sigmund Freud è il punto focale di una nuova serie sviluppata da ORF, Satel, Bavaria Fiction e Netflix. Si tratta della prima collaborazione tra ORF, l'emittente su cui la serie esordirà in Austria, e Netflix, la piattaforma su cui esordirà nel resto del mondo. Le riprese cominceranno a Vienna e a Praga all'inizio del 2019.

Quasi 80 anni dopo la morte del fondatore della psicanalisi, Robert Finster interpreta il ruolo del giovane Sigmund Freud: non un Freud sedentario intento a delineare la sua teoria e analisi, ma un uomo coinvolto in una caccia smaniosa, intensa e concitata a un assassino. Il giovane Sigmund Freud passa da una crisi professionale all'altra. Il mondo non è ancora pronto per le sue teorie, fino a quando un complotto omicida tra i vicoli bui della Vienna di fine secolo non lo fa entrare negli angoli più nascosti della coscienza umana. Accanto a Finster, Ella Rumpf è la famigerata medium Fleur Salomé e Georg Friedrich è il veterano di guerra Alfred Kiss.

Famosa per la decadenza e gli oscuri segreti della sua alta società, la stravagante Vienna dell'ultimo decennio dell'Ottocento fa da cornice ai misteriosi omicidi e agli intrighi politici di questa nuova produzione austro-tedesca, composta da episodi di 45 minuti ciascuno. La serie è diretta dal premiato cineasta Marvin Kren, che ha anche scritto la sceneggiatura insieme a Stefan Brunner e Benjamin Hessler.

“Voglio mostrare un Freud sconosciuto che non abbiamo mai visto prima, un uomo in cerca di conferme e riconoscimento, stretto tra due donne e in bilico tra ragione e istinto", ha commentato Marvin Kren, regista e sceneggiatore. "La sua psicanalisi e i concetti di es, io e super-io non sono nati dal nulla, sono basati sulle esperienze di un genio tormentato che ha sperimentato ogni lato dell'umanità.”

Amy Reinhard, Vice President of Content Acquisition di Netflix, ha affermato: “Freud è una serie avvincente che ci offre la grande opportunità di collaborare con partner locali come ORF, Bavaria Fiction e Satel, che condividono il nostro obiettivo di raccontare storie locali di interesse globale”.

I produttori esecutivi Heinrich Ambrosch (SATEL Film) e Moritz Polter (Bavaria Fiction) hanno aggiunto: “Grazie all'inedita collaborazione tra Netflix e ORF stiamo per intraprendere un incredibile viaggio. Siamo entusiasti di poter realizzare questo ritratto moderno del padre della psicanalisi, che non nasconde nessuno dei suoi difetti e delle sue debolezze. La serie ci porterà a Vienna, vista con gli occhi di un genio in cerca della propria espressione. Siamo certi che la maestria di Marvin Kren saprà trarre il massimo dal cast e dalla sceneggiatura, creando un'intensa e profonda esperienza su più livelli”.

Il dottor Alexander Wrabetz, ORF Director General, ha commentato: “Questa serie rappresenta la prima collaborazione tra ORF e l'affermata piattaforma di streaming Netflix, un'alleanza che rafforzerà il ruolo dell'emittente come partner solido e affidabile per la realizzazione di contenuti internazionali. Sono felicissimo che questa collaborazione internazionale veda davanti e dietro alla cinepresa un team austriaco di altissimo livello, e che la Vienna di fine secolo faccia da cornice al tutto. ‘Freud’ è una serie evento moderna e internazionale che getta una luce inedita su una personalità austriaca la cui sfera di influenza si estende ben al di là dei confini di questo paese”.

Freud è una serie originale Netflix in lingua tedesca in coproduzione con ORF. Gli autori delle otto parti della serie sono Marvin Kren, Stefan Brunner e Benjamin Hessler. I produttori di Freud sono Heinrich Ambrosch (Squadra Speciale Vienna) per Satel Film e Moritz Polter (U-Boot 96) per Bavaria Fiction; la coproduzione è sostenuta finanziariamente da Filmfonds Wien (Vienna Film Fund). ZDF Enterprises si occuperà della distribuzione internazionale.

Informazioni sul regista Marvin Kren

Nato a Vienna nel 1980, Marvin Kren ha raggiunto la notorietà con il film horror Rammbock, realizzato nel 2010 per “Das Kleine Fernsehspiel”. Grazie al suo mix eclettico di stili e influenze e il suo punto di vista non convenzionale, il regista ha creato rapidamente un suo stile cinematografico ed è attualmente considerato uno dei cineasti più promettenti della sua generazione. Due volte vincitore del premio Max Ophüls (per il cortometraggio Schautag e per Rammbock), Marvin Kren ha ricevuto diversi Österreichischer Filmpreis per il suo secondo horror, Blutgletscher, e un Deutscher Fernsehpreis per 4 Blocks.

Informazioni su Bavaria Fiction e Satel Film

Bavaria Fiction (ex Bavaria Fernsehproduktion) è una delle case di produzione di maggior successo in Europa. Società controllata di Bavaria Film e ZDF Enterprises, è guidata da Jan S. Kaiser e Manfred Haus-Pflüger, Managing Directors, oltre che da Oliver Vogel, Chief Creative Officer. Satel Film è una delle case cinematografiche leader sul territorio austriaco. Heinrich Ambrosch ricopre la carica di Managing Partner dal gennaio del 2007.

Informazioni su Österreichische Rundfunk (ORF)

Österreichische Rundfunk (ORF), con sede principale a Vienna, è un'emittente di servizio pubblico e il maggiore fornitore austriaco di contenuti TV, radio e online. Il 95 percento della popolazione austriaca usufruisce dell'ampia gamma di programmi offerti ogni settimana: 4,7 milioni ascoltano la radio quotidianamente, 3,6 milioni guardano i programmi di ORF-TV-e oltre un milione usa ogni giorno il sito web ORF. L'azienda offre notiziari 24 ore su 24, funge da intermediatore culturale e organizzatore di eventi, produce contenuti regionali, fornisce alle minoranze trasmissioni in madrelingua e produce diversi generi di intrattenimento austriaco per milioni di ascoltatori, spettatori e utenti.

Informazioni su Netflix

Netflix è il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo, con più di 130 milioni di abbonati in oltre 190 paesi che guardano serie televisive, documentari e film in un'ampia varietà di generi e lingue. Gli abbonati possono guardare tutto ciò che vogliono in qualsiasi momento, ovunque e su ogni schermo connesso a Internet. Possono mettere in pausa e riprendere la visione a piacimento, senza interruzioni pubblicitarie e senza impegno.

Informazioni su Freud

A Vienna corre l'anno 1886 e le teorie rivoluzionarie del trentenne Sigmund Freud (Robert Finster) incontrano una forte opposizione, eccetto da parte della famosa medium Fleur Salomé (Ella Rumpf) e di Alfred Kiss (Georg Friedrich), veterano di guerra e poliziotto. Affiancato da questi due alleati, Freud si ritrova coinvolto in un complotto assassino che tiene l'Austria col fiato sospeso.

Su