Narcos: Messico

Narcos: Messico analizza le origini dell'attuale narcoguerra risalendo alle sue radici, quando il mondo dei trafficanti messicani era una confederazione approssimativa e disorganizzata di coltivatori e spacciatori indipendenti. Assistiamo quindi all'ascesa del cartello di Guadalajara negli anni '80, con Félix Gallardo (Diego Luna) che assume il comando, unendo i trafficanti per costruire un impero. Quando si trasferisce con moglie e figlio dalla California a Guadalajara per un nuovo incarico, l'agente della DEA Kiki Camarena (Michael Peña) capisce presto che il suo compito sarà molto più difficile di quanto non potesse immaginare. Mentre Kiki raccoglie informazioni su Félix, rimanendo invischiato sempre di più nella sua missione, si verificano tragici eventi a catena che influenzeranno il narcotraffico e la lotta per contrastarlo per gli anni a venire. Narcos: Mexico è prodotta da Gaumont Television per Netflix. Eric Newman è produttore esecutivo e showrunner. Doug Miro, Carlo Bernard e José Padilha sono produttori esecutivi.

Accedi o registrati per il materiale per la stampa

Su