Indice Netflix di velocità degli ISP per il mese di dicembre 2017

Di seguito sono riportati alcuni dei dati salienti per il mese di dicembre estratti dall'Indice Netflix di velocità degli ISP, il nostro aggiornamento mensile sui provider Internet (ISP) che offrono la migliore esperienza di streaming di Netflix durante il prime time.

In Polonia, Play e Inea hanno fatto registrare gli aumenti di velocità più significativi del mese di dicembre. La velocità di Play è aumentata di 0,58 megabit al secondo (Mbps), portando la sua media mensile a 2,62 Mbps, in rialzo rispetto ai 2,04 Mbps di novembre. La velocità media mensile di Inea è salita da 3,30 Mbps del mese precedente a 3,85 Mbps. Questi aumenti di velocità, insieme a quelli degli ISP polacchi riportati di seguito, hanno contribuito alla risalita della Polonia, che ha guadagnato 11 posizioni, raggiungendo il 22° posto nella classifica dei paesi:

  • Con un aumento di 0,54 Mbps, la velocità media mensile di Toya ha raggiunto i 3,88 Mbps, contro i 3,34 Mbps di novembre. L'incremento ha permesso a Toya di raggiungere la vetta della classifica in Polonia dopo una risalita di tre posizioni.
  • La velocità media di Vectra è arrivata a 3,85 Mbps, in rialzo rispetto ai 3,37 Mbps del mese scorso.
  • Plus ha raggiunto una velocità di 2,53 Mbps, in rialzo rispetto ai 2,23 Mbps di novembre.

La velocità media della messicana Axtel Acceso Universal è aumentata per il secondo mese consecutivo. L'incremento di 0,39 Mbps ha portato la media mensile a 1,83 Mbps. Altri aumenti apprezzabili sono stati riscontrati da:

  • L'irlandese Imagine, che con un aumento della velocità di 0,37 Mbps ha portato la sua media mensile dai 2,42 Mbps di novembre a 2,79 Mbps.
  • L'italiana Wind, che con un aumento della velocità di 0,36 Mbps ha portato la sua media mensile dai 2,71 Mbps di novembre a 3,07 Mbps.
  • L'ecuadoriana Claro, che con un aumento della velocità di 0,36 Mbps ha portato la sua media mensile dai 2,66 Mbps di novembre a 3,02 Mbps.

La sudcoreana SK broadband e l'austriaca CableLink hanno fatto registrare il maggiore calo di velocità del mese. SK broadband ha perso 0,30 Mbps, portando la media a 2,22 Mbps, rispetto ai 2,52 Mbps di novembre. La flessione di CableLink di 0,38 Mbps ha causato il rallentamento della velocità media mensile fino a 3,76 Mbps, contro i 4,14 Mbps del mese precedente.

L'Indice Netflix di velocità degli ISP è una misura della performance di Netflix durante il prime time con un determinato ISP e non rispecchia la performance complessiva per altri servizi o dati trasmessi tramite la rete di quel provider. Per la visione di Netflix, una maggiore velocità si traduce solitamente in una migliore qualità dell'immagine, tempi di avvio più rapidi e un numero minore di interruzioni. Per verificare la velocità della tua connessione Internet, visita http://FAST.com su qualsiasi browser o scarica l'app FAST Speed Test per iOS o Android.

Per vedere se il tuo paese rientra nella Top 10, clicca qui.

Bao Nguyen

Bao Nguyen fa parte del team della comunicazione di Netflix.

Altro: Blog aziendale

Indice Netflix di velocità degli ISP per il mese di novembre 2017

Di seguito sono riportati alcuni dei dati salienti per il mese di novembre estratti dall'Indice Netflix di velocità degli ISP, il nostro aggiornamento mensile sui provider Internet (ISP) che offrono la migliore esperienza di streaming di Netflix durante il prime time. Leggi tutto

Indice Netflix di velocità degli ISP per il mese di gennaio 2018

Di seguito sono riportati alcuni dei dati salienti per il mese di gennaio estratti dall'Indice Netflix di velocità degli ISP, il nostro aggiornamento mensile sui provider Internet (ISP) che offrono la migliore esperienza di streaming di Netflix durante il prime time. Leggi tutto

Su