Indice Netflix di velocità degli ISP per il mese di aprile 2016

Di seguito sono riportati alcuni dei dati salienti per il mese di aprile estratti dall'Indice Netflix di velocità degli ISP, il nostro aggiornamento mensile sui provider Internet (ISP) che offrono la migliore esperienza di streaming di Netflix durante il prime time.

Abbiamo cominciato ad aggiungere i paesi in cui abbiamo lanciato il nostro servizio all'inizio dell'anno e così questo mese l'indice include nove paesi asiatici: Hong Kong, India, Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore, Corea del Sud, Taiwan e Tailandia. Due dei nuovi paesi sono balzati direttamente nella Top 20: Singapore in nona posizione con una velocità media mensile di 3,55 Mbps e Hong Kong al quattordicesimo posto con 3,35 Mbps. Entrambi i paesi hanno superato gli Stati Uniti, stazionati al sedicesimo posto con 3,28 Mbps.

Molto movimento nella classifica del Cile, dove VTR ha conquistato il vertice con una velocità media di 3,47 Mbps, contro i 3,43 Mbps di marzo. GTD Fiber si è piazzata seconda con una velocità media di 3,44 Mbps, in calo rispetto ai 3,55 Mbps dello scorso mese. Contemporaneamente, Entel è scivolata all'ultimo posto con una velocità media di 1,60 Mbps, minore rispetto ai 2,03 Mbps registrati un mese fa.

In Svizzera, Swisscom ha guadagnato tre posizioni e raggiunto il terzo posto con una velocità media di 4,03 Mbps, in aumento rispetto all'ultima posizione di marzo con 3,46 Mbps. Grazie a tale miglioramento la Svizzera è in cima alla classifica dei paesi monitorati per la prima volta dal giugno 2015, con una velocità media mensile di 3,96 Mbps.

In Portogallo, Cabovisao ritorna in prima posizione per la prima volta dallo scorso novembre con una velocità media mensile di 3,46 Mbps, in salita rispetto al secondo posto di marzo con 3,11 Mbps.

Negli Stati Uniti l'unico movimento di nota è stato quello di Frontier, salita in aprile di una posizione fino al numero 11, con una velocità media di 2,93 Mbps, in aumento rispetto ai 2,52 Mbps di marzo.

L'Indice Netflix di velocità degli ISP è una misura della performance di Netflix durante il prime time con un determinato ISP e non rispecchia la performance complessiva per altri servizi o dati trasmessi tramite la rete di quel provider. Per la visione di Netflix, una maggiore velocità si traduce solitamente in una migliore qualità dell'immagine, tempi di avvio più rapidi e un numero minore di interruzioni.

Per vedere se il tuo paese rientra nella Top 20, clicca qui.

--Anne Marie

Anne Marie Squeo fa parte del team della comunicazione di Netflix.

Altro: Blog aziendale

Su