Ora FAST.com misura la latenza e la velocità di upload

Poco più di due anni fa abbiamo lanciato FAST.com, un modo semplice, rapido e gratuito di controllare le velocità di connessione fornita dai provider Internet. Da allora il sito ha acquisito una sempre maggiore popolarità. L'utilizzo di FAST.com è raddoppiato negli ultimi sette mesi * e a tutt'oggi ha eseguito oltre 500 milioni di test di velocità in tutto il mondo.

Alcuni utenti di FAST.com ci hanno domandato maggiori informazioni sulla propria connessione Internet. Per questo motivo abbiamo deciso di dare a tutti la possibilità di misurare la latenza e la velocità di upload. La velocità di upload misura la velocità della connessione durante il caricamento su Internet dei dati di un dispositivo. La latenza, ovvero il tempo necessario per il passaggio dei dati dal dispositivo a un server e viceversa, verrà misurata sia su connessioni unloaded (senza conflitti di traffico) sia loaded (con conflitti di traffico). La latenza "unloaded" è il tempo di andata e ritorno di una richiesta quando sulla rete di un utente non è presente altro traffico, quella "loaded" invece è il tempo di andata e ritorno quando sulla rete vengono utilizzate applicazioni a uso intensivo di dati.

Consideriamo ad esempio un videogioco online dal computer. Se sei l'unico utente sulla rete, il tempo che intercorre tra l'azione di gioco (spostamento o clic del mouse) e la risposta del server corrisponde approssimativamente alla misurazione della latenza unloaded. Tuttavia, se sulla stessa rete e nello stesso momento qualcun altro sta guardando un film in streaming, facendo il backup di foto o eseguendo attività a uso intensivo di dati, il tempo di risposta del videogioco corrisponde alla latenza loaded. I due valori di latenza non dovrebbero essere troppo distanti. Un'ampia differenza può invece spiegare il motivo di ritardi quando si usano applicazioni sensibili (come i videogiochi, le chiamate video o la navigazione sul web) in condizioni di utilizzo intensivo della rete. In tal caso, dovresti verificare la configurazione della tua rete domestica (puoi trovare consigli utili su bufferbloat.net) o consultare il tuo ISP.

Desideriamo tutti un Internet migliore e più rapido, ma le sue velocità variano molto e sono influenzate dagli altri utenti presenti sulla rete domestica o da problemi di congestione del provider. Oggi offriamo su FAST.com queste nuove misurazioni per dare ai consumatori in qualsiasi momento un quadro più ampio della velocità di connessione.

Con l'aumento della popolarità di FAST.com, non smetteremo di tener presente il feedback dei nostri utenti per garantire che questo strumento sia utile e valido. In ogni caso, il design di FAST.com rimarrà sempre essenziale e privo di pubblicità.

Puoi controllare subito velocità di upload e latenza alla pagina FAST.com oltre a condividere, se vuoi, i risultati su Facebook o Twitter.

- Sergey

Sergey Fedorov è senior software engineer del team di distribuzione dei contenuti.

*FAST.com ha raggiunto a novembre 2017 l'importante traguardo dei 250 milioni di test di velocità eseguiti. Il sito ha generato altri 250 milioni di test di velocità nel periodo da dicembre 2017 a giugno 2018.

Altro: Blog aziendale

See What’s Next... in TV

Noi di Netflix siamo costantemente alla ricerca di modi per aiutare i nostri abbonati a passare meno tempo a sfogliare i titoli e più tempo a scoprire le storie che ameranno. Leggi tutto

Su